Perché un corso di primo soccorso specifico per il settore odontoiatrico?

Con il recente aggiornamento delle linee guida internazionali BLSD, sono state introdotte alcune novità specifiche per gli studi odontoiatrici. A differenza di altre attività di ambulatorio medico, le sedute odontoiatriche risultano spesso più invasive, richiamando una superiore attività cardiocircolatoria del paziente. In minima parte questo è dovuto alla reazione del cuore all’iniezione di anestesia con adrenalina. Il fattore, tuttavia, che influenza maggiormente l’attività cardiaca del paziente è lo stress generato dalla paura del dentista, ormai riconosciuta come odontofobia, anche dall’OMS.

Sebbene il professionista sia in grado di gestire il paziente odontofobico, con il dialogo o con l’ausilio di sedativi, ci sono altri aspetti che possono generare ansia e incertezza anche nel medico stesso. Tra i più frequenti c’è la sincope vaso-vagale, la reazione allergica e conseguente shock anafilattico. C’è anche l’ipossia causata da un’eccessivo apporto di protossido d’azoto, in caso di sedazione cosciente, e l’ostruzione delle vie aeree del paziente nel caso fortuito della perdita di punteria e strumenti nel cavo orale.

Il corso Dental BLSD è più completo

A differenza del corso di primo soccorso classico, che si focalizza sul massaggio cardiaco e l’uso del defibrillatore, il programma Primo Soccorso Puglia per studi odontoiatrici prevede, in aggiunta al BLSD canonico, le seguenti tecniche:

  • Gestione della sincope vaso-vagale;
  • Gestione della reazione allergica e dello shock anafilattico;
  • Intubazione con strumento apribocca e cannule di Guedel;
  • Somministrazione ossigeno in maschera + pallone di AMBU;
  • Tecniche di rianimazione su riunito odontoiatrico;
  • Gestione ipossia da sedazione con protossido d’azoto;
  • Tecniche di iniezione farmaci intramuscolo + endovena (opzionale);

Il corso Dental BLSD è aperto sia al medico odontoiatra, che a tutti i collaboratori dello studio. Alcune tecniche avanzate, infatti, necessitano della presenza di più soccorritori.

Nell’attesa che arrivi il 118, il soccorso d’emergenza può essere prestato allo stesso modo da laici e da sanitari. La scelta migliore è quella di formare tutto il personale di studio, compresa la reception.

La comodità di un corso a domicilio presso il tuo studio

I nostri istruttori sono attivi tutti i giorni, dalle 8.00 alle 22.00. L’agenda di studio spesso impedisce o rende molto difficile la partecipazione a corsi di aggiornamento e formazione lontani dallo studio.

Con Primo Soccorso Puglia questo problema non c’è, perché sei tu a scegliere il giorno e l’ora di inizio     ( il corso dura circa 3 ore ). Puoi programmare il corso durante la pausa pranzo, al mattino presto o in tarda serata, ogni giorno della settimana.

Scenari realistici in un ambiente familiare

Il Dental BLSD è un corso pratico, non ti annoieremo con prolisse nozioni teoriche, ma ci concentreremo su scenari realistici di pratica. Utilizzeremo manichini adulto e bambino, defibrillatori trainer, giubbottini Actfast per la simulazione di soffocamento, protesi realistiche per l’iniezione di farmaci.

Controlleremo insieme il tuo kit di rianimazione, utilizzandone il contenuto su ogni possibile scenario, che sarà ambientato sul tuo riunito odontoiatrico, per proiettarti in una situazione reale ed eliminare ogni indugio al soccorso, tuo e dei tuoi collaboratori.